Di Pinto “Importante aver recuperato tutti, stiamo lavorando bene”

Domenica torna il campionato di Serie A: è stata rinviata la sfida contro Mosca Bruno Bolzano a data da destinarsi, quindi si sfideranno Med Store Macerata e la Sa.Ma. Portomaggiore nel recupero della prima giornata. Per i biancorossi ancora rimandato l’esordio al Banca Macerata Forum, arriva invece la seconda trasferta consecutiva dopo quella di Brugherio. Con la prima gara è arrivata una sconfitta, ma la squadra è in crescita, arrivando da un momento difficile di preparazione condizionato dallo stop forzato causa Covid.

“Dobbiamo affrontare questa fase, un po’ tutte le società sono in difficoltà”, conferma il coach Adriano Di Pinto, “Non è facile preparare le partite quando ogni domenica può cambiare l’avversario ma in un certo senso riporta il gioco alla sua essenza: ci spinge a concentrarci su di noi, a essere sempre pronti a prescindere dall’altra squadra, a mettere in campo il nostro gioco”. Come sta andando la preparazione dopo lo stop? “Molto meglio, la squadra ora è al completo e sta lavorando benissimo. Ovviamente dobbiamo fare attenzione all’intensità, ma l’importante era riprendere ad allenarsi tutti insieme. Sappiamo di dover crescere, in campo però daremo sempre tutto, nonostante le difficoltà una volta che si è in partita a nessuno piace perdere. Ora stiamo lavorando sulla prossima gara, Portomaggiore l’avevamo studiata nel corso delle amichevoli pre-campionato e ci stiamo aggiornando visto che loro hanno disputato due gare e incontreremo una squadra diversa da quella che sarebbe stata alla prima giornata. Ci faremo comunque trovare pronti”.