Di Pinto “Insieme possiamo ripartire, ogni gara è l’occasione giusta”

Prosegue il tour de force della Med Store Tunit Macerata che dopo la gara di mercoledì sarà subito in campo domenica e ancora il 9. La prossima sfida vedrà i biancorossi impegnati in trasferta, al Palazzetto dello Sport Giuliano Ravizza contro il Volley 2001 Garlasco; la squadra lombarda è riuscita a disputare solo due gare nel girone di ritorno, entrambe perse in casa contro la Videx Grottazzolina e la ViViBanca Torino, e al momento occupa l’undicesimo posto in classifica. Garlasco andrà quindi a caccia di punti salvezza mentre la Med Store Tunit Macerata ha l’obiettivo di raggiungere le prime tre e ripartire in campionato dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia di Serie A3.

Avete subito l’occasione per tornare alla vittoria, intanto lo spogliatoio sarà sicuramente deluso per l’uscita dalla Coppa, “La delusione c’è, l’amarezza e la fatica le abbiamo pagate tutte nel terzo set contro Grottazzolina nella partita di mercoledì”, conferma il coach Adriano Di Pinto, “Quello che possiamo fare ora è guardarci dentro, insieme troveremo la soluzione per ripartire. Dispiace perché con un paio di punti a nostro favore nei primi due set la partita sarebbe potuta essere completamente diversa; l’approccio non era sbagliato ed essere riusciti due volte a recuperare Grottazzolina giocandoci i set nei punti finali, dimostra che questa squadra ha le qualità per affrontare alla pari le migliori squadre della categoria. Dobbiamo ripartire da quelle fasi della gara e non permettere mai più di subire un set come il terzo contro Grottazzolina, non meritiamo certi risultati”. Ora testa al campionato, c’è subito Garlasco e mercoledì Prata di Pordenone, “È una corsa sfrenata quella che ci aspetta. Avremo tante partite da giocare e questo ci impedisce di trovare soluzioni in allenamento, dovremo trovarle direttamente in campo, ogni gara può essere quella della svolta. Mi aspetto che Garlasco sarà agguerrita come tutte le squadre che stanno combattendo per salvarsi, cercheranno il risultato ad ogni costo; possiamo imparare da loro, ritrovare la mentalità di volere a tutti i costi la vittoria, i problemi che abbiamo visto in Coppa devono diventare uno stimoli per reagire subito”.

La sfida tra Volley 2001 Garlasco e Med Store Tunit Macerata sarà visibile in diretta sul sito legavolley.tv dalle ore 18.