Gulinelli, “Gara interessante contro Pineto, ci dirà a che punto siamo”

Dopo settimane di intenso lavoro, per la Med Store Tunit Macerata arrivano i primi test amichevoli. L’appuntamento è per oggi alle 18.30 con il Memorial Pisciella che vedrà i biancorossi sfidare i padroni di casa dell’Abba Pineto. Un avversario di tutto rispetto, che ha chiuso lo scorso campionato in quarta posizione per poi cedere soltanto in Finale di Play Off contro Prata di Pordenone. Quest’anno Pineto lotterà come la Med Store Tunit per i primi posti del Girone Bianco, grazie ad un roster di qualità, guidato dal Capitano Lorenzo Calonico, ex biancorosso, e dal nuovo coach Giacomo Tomasello.

Arriva il primo test ma intanto, quali indicazioni hai tratto da queste prime settimane di preparazione? “Aspetto proprio le amichevoli per sviluppare sul campo quanto abbiamo provato in allenamento”, spiega il nuovo coach della Med Store Tunit Macerata, Flavio Gulinelli. “Abbiamo lavorato molto sulla fase difensiva, sulla tattica di squadra applicata in particolare sempre alla difesa, e ci siamo concentrati anche sul lavoro individuale. Siamo ancora agli inizi, queste prime partite ci daranno modo di ottenere dei riferimenti sui quali intervenire nelle prossime settimane”. La squadra avrà modo di mettersi alla prova contro un avversario di livello come Pineto, “Incontriamo una formazione interessante, come noi vanta obiettivi importanti per la stagione che sta per cominciare. Durante la partita dobbiamo concentrarci su noi stessi, ovviamente la condizione fisica è da migliorare e peserà sui giocatori il carico di lavoro svolto fino ad oggi. Sarà una gara importante per crescere e dirci a che punto siamo, testando i meccanismi provati durante la preparazione”.