Orim e Pallavolo Macerata, “Insieme per valorizzare il territorio”

Il Vice-Presidente della Pallavolo Macerata Gianluca Tittarelli con Norberto Principi, Responsabile Amministrativo Orim

L’azienda di Piediripa opera dal 1982 al servizio dell’ambiente, grazie alle attività di recupero di metalli preziosi non ferrosi (altresì destinati allo smaltimento) ed alla gestione dello smaltimento di rifiuti industriali. Tra gli obiettivi aziendali previsti per il 2020, Orim si è impegnata nell’aumentare il proprio supporto alle realtà del territorio in vari settori. L’azienda ha quindi deciso di avvicinare il mondo della cultura, con iniziative come Orim all’ Opera; dell’istruzione con Colorambiente e diversi premi di laurea; dell’infanzia con la sanificazione quotidiana dell’area giochi allo Stadio della Vittoria di Macerata; si aggiunge lo sport, grazie alla collaborazione stretta con la Pallavolo Macerata.

“Lo sport di squadra porta con se valori importanti”, spiega Alfredo Mancini, Amministratore Unico della Orim, “Come la crescita personale, la condivisione di un obiettivo, l’accettazione della sconfitta, l’impegno costante e l’attitudine alla tenacia e alla fatica. Sono strumenti indispensabile per un atleta e per la formazione di una persona, così diventano utili anche in altri contesti, compreso quello industriale. Come Orim condividiamo questi valori, ai quali uniamo la voglia di valorizzare le realtà di successo nel nostro territorio, da qui nasce la scelta di contribuire al progetto Pallavolo Macerata”.

Orim si unisce quindi alla rete di aziende stretta attorno alla Pallavolo Macerata, con la volontà di crescere insieme.