Overtime: la Med Store Macerata racconta la nuova stagione

Ieri in Piazza della Libertà la squadra biancorossa ha partecipato alla 10° Edizione del Festival dell’Etica Sportiva, salendo sul palco per presentare gli atleti che quest’anno vestiranno i colori della città e raccontare il progetto Med Store Macerata.

La città e la pallavolo sono un binomio vincente, come ha confermato il Vice-Presidente Gianluca Tittarelli “Il volley è una grande tradizione per Macerata e siamo orgogliosi di far parte di questa storia, che arricchiamo con i nostri 36 anni di attività. Per noi è fondamentale la continuità, assicurare ogni anno la riapertura degli impianti ed aiutare i giovani ad avvicinarsi a questo sport. Quest’anno poi è particolarmente importate e rappresenta una sfida ancora più ardua, ma ci mettiamo l’impegno massimo per garantire ai nostri atleti di allenarsi e giocare in un palazzetto sicuro. Ci aspettano inoltre lunghe trasferte in altre piazze importanti del Girone Nord di Serie A3, come Torino, Bolzano, Trento; è un onore per noi rappresentare Macerata in Italia”.

È intervenuto quindi il General Manager Francesco Gabrielli “Nonostante le difficoltà siamo riusciti a costruire una squadra competitiva, un mix di giovani e campioni di grande esperienza, a partire dal nostro Capitano Natale Monopoli che dalla scorsa stagione guida il gruppo e anche quest’anno ha sposato il progetto biancorosso. Insieme a lui abbiamo ragazzi proveniente dalla Provincia di Macerata e da tutta Italia, più gli italiani d’adozione Angel Dennis e Willem Snippe. Ma è stato possibile presentare oggi il nuovo progetto della Med Store Macerata grazie a nostri sponsor, il loro sostegno è un atto d’amore verso la società e il territorio”. In rappresentanza proprio degli sponsor era presente Federico Orpianesi, CEO di Flux, “Quello nella Med Store Macerata è un investimento lungimirante in favore del territorio, vogliamo entrare nel tessuto cittadino, metterci in relazione con la squadra e la città, stare vicino a ciò che di bello offre Macerata. Vogliamo aiutare questa società e crescere insieme”.

Il Direttore Sportivo Riccardo Modica ha poi parlato della stagione che sta per cominciare, “È stata una bella campagna acquisti, si è formato un gruppo che ci farà divertire. Oltre a grandi campioni abbiamo portato a Macerata tanti ragazzi giovani, siamo sicuri che potranno essere protagonisti già quest’anno. È una squadra che può vincere contro chiunque”. Gli ha fatto eco il coach Adriano Di Pinto “Ho a disposizione una squadra che può difendersi molto bene e che ha nell’attacco delle risorse importanti. Possiamo e vogliamo vincere sempre; quando non vinciamo impariamo, questo è il nostro spirito”.

Hanno chiuso l’incontro le parole del Vice-Presidente Tittarelli, “Il coach ha sintetizzato bene il nostro obiettivo: scendere in campo per dare il massimo ma saper accettare le sconfitte, insegnare ai giovani tramite la pallavolo valori importanti anche al di fuori dello sport”.